Cosa distingue la struttura monolitica da quella a telaio?

È la prima domanda a cui bisogna conoscere la risposta prendendo conoscenza con il sistema HBE. Le pareti ed i solai in questo sistema sono elementi completi ed omogenei di legno lamellare incollato a strati. Si distinguono per un’elevata resistenza, la resistenza al fuoco e la funzionalità nell’utilizzo. Invece le strutture a telaio sono pareti composte da travi disposte solitamente ogni 60 cm, riempiti con materiale di isolamento.

Quando abbiamo già conosciuto le differenze, siamo in grado di apprezzare la funzionalità del sistema HBE. Per esempio, quando vogliamo appendere un armadietto in cucina. Nell’edificio costruito con il sistema HBE ci serve un avvitatore, alcune viti, 3 minuti di lavoro e la guida di fissaggio è fissata alla parete. In caso di tecnologia a telaio – cerchiamo nel progetto dove si trovano i montanti (non fissiamo la guida su cui saranno appesi armadietti al pannello g-k o termoisolamento), misuriamo, foriamo e crediamo che, anche centrando il centro dei montanti, gli armadietti saranno ben fissati. In caso di tecnologia classica in muratura ci serve il trapano a percussione, tasselli a espansione, la forza dei nostri muscoli e molto tempo.

Logo innowacyjna gospodarka

Projekt współfinansowany ze środków Unii Europejskiej w ramach Europejskiego Funduszu Rozwoju Regionalnego

"Dotacje na innowacje"
Inwestujemy w waszą przyszłość.

Logo unia europejska